Clima: Emanuel(Mit), eventi estremi più rari ma più violenti

Incognita ruolo nuvole. Cosa farà scienza quando 3 gradi in più?

Redazione ANSA TRIESTE
(ANSA) - TRIESTE, 8 LUG - "Uragani e cicloni tropicali si intensificheranno più rapidamente quando il clima diventerà più caldo, e renderà più difficile predirli. Gli eventi climatici estremi non cambieranno, potrebbero diminuire, ma la loro intensità aumenterà. Anche gli uragani del Mediterraneo diventeranno meno frequenti, ma saranno più violenti". Ne è convinto Kerry Emanuel, docente di Scienza atmosferica al Massachusetts Institute of Technology, intervenuto sul 'climate change' al Centro Fisica teorica Abdus Salam. Il ruolo delle nuvole: per Sandrine Bony (Centre national de la recherche scientifiche) se non ci fossero, la Terra sarebbe molto più calda", ma il loro "effetto di raffreddamento sarà più forte o più debole in un clima più caldo? Se il raffreddamento delle nuvole sarà più forte, diminuirà il riscaldamento globale, in caso contrario, lo amplificherà". Bjorn Stevens, dir. Max Planck Institute Metereologie di Amburgo, si chiede: per la scienza cosa vuol dire che ci saranno 2, 3 o 4 gradi di riscaldamento globale?"
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA