Fase 3: intesa test sierologici

Al personale degli uffici giudiziari

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 GIU - "E' stato firmato il Protocollo d'intesa tra il Ministero della Giustizia e la Regione Lazio per estendere l'indagine di sieroprevalenza al personale di tutti gli Uffici giudiziari del territorio regionale, compresi il Tribunale regionale delle Acque Pubbliche e il personale amministrativo del Ministero della Giustizia. I test sierologici hanno lo scopo di aumentare la conoscenza dello stato di salute di determinate categorie di lavoratori. L'indagine di sieroprevalenza della Regione Lazio ha riguardato fino ad oggi gli operatori sanitari, gli operatori delle Forze dell'ordine e assimilati o comunque coinvolti nell'assistenza nel periodo di più intensa diffusione dell'epidemia. Con questo Protocollo d'intesa i test saranno estesi alle unità del personale amministrativo e di magistratura, che dovranno essere preventivamente informati della valenza e dei limiti del test stesso e dovranno inoltre sottoscrivere l'autorizzazione all'utilizzo dei dati personali e dell'esito dell'esame a fini di sanità pubblica". Lo comunicano il Ministero della Giustizia e la Regione Lazio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA