Moda

Estate 2019, le tendenze da New York, cosa va dal messy bun al neon

Dalle fonti lifestyle Usa gli outfit di moda, accessori e food

Versace - Runway - Milan Fashion Week S/S 18/19 © ANSA
  • Redazione ANSA
  • 01 luglio 2019
  • 20:03

New York incubatore di trend anche per l'estate 2019, da quelle viste alla settimana della moda di New York agli urban trend, dall’outfit in spiaggia allo smalto, dalla birra “alcohol free” al gelato rivisitato in chiave “New Brooklyn”. Oltre 100 fonti fra testate, magazine, portali, blog e community lifestyle internazionali sono state mappate in una ricerca di Found! Story Engagement per rintracciare le tendenze dell’estate 2019 dagli Usa.

COSA INDOSSARE

Come ampiamente anticipato durante la settimana della moda di New York, il patchwork di stampe soprattutto floreali, ma anche vintage e geometriche, detterà la tendenza 2019 dell’outfit estivo, rivisitando, come indicato dall’esperta di moda Lindsey Lanquist su StyleCaster, la tradizionale camicia a righe, vestiti in denim e t-shirt con stampe originali.
In spiaggia non basterà esibire un bikini alla moda: il “tre pezzi” sarà una delle più grandi tendenze nel mondo dello swimwear quest’estate. Ad affermarlo su whowhatwear.com è Amelia Lindquist, design director di Solid & Striped, brand di moda che ha esordito a New York nel 2012. La tendenza comprende l’abbinamento di due pezzi, trikini e costumi interi a copricostumi o accessori da spiaggia: dalle gonne midi ai pantaloni di seta, dai cappelli a secchiello alle camice sbottonate, saranno questi gli accoppiamenti che vedremo maggiormente su Instagram quando saremo nel pieno dell’estate. Inoltre, i colori fluo saranno di gran tendenza in questa stagione estiva.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Solid & Striped (@solidandstriped) in data:

Le ragazze di Brooklyn dettano tendenza anche per quanto riguarda le calzature: scarpe versatili ed eleganti. I piedi scoperti e le suole piatte rendono la camminata più facile rispetto ai mocassini in pelle rigida o alle scarpe da tennis. Le principali trend setter newyorkesi hanno già invaso i social network di foto in cui esibiscono il proprio outfit estivo indossando sandali sportivi, comodi e perfetti per passeggiare in città come in spiaggia, senza rinunciare ad essere cool, scarpe mules aperte sul tallone, possibilmente griffate, sandali con cinturini legati intorno alla caviglia abbinabili perfettamente con jeans, gonne e tute.


COSA MANGIARE

Riconosciuto come uno dei quartieri più ambiti della città, non sorprende che Brooklyn Heights sia pieno di accoglienti ristoranti capaci di far vivere esperienze uniche firmate dai più importanti chef locali e internazionali e dettare tendenze in ambito culinario. Uno tra questi è il ristorante Colonie, nato nel 2011. Infatti, secondo Kaitlin Jessing-Butz di Grub Street, il suo menù stagionale, che gode anche delle influenze della cucina italiana, anticipa quello che sarà il trend gastronomico di quest’estate: verdure semplici, pasta fatta in casa e pesce fresco sono i pasti principali.
La catena di gelati artigianali Van Leeuwen a Brooklyn, invece, ha approfittato dell’arrivo del caldo per proporre una nuova linea di frullati freddi. E’ possibile, dunque, fermarsi lungo le strade di Brooklyn per provare frappè al caffè, i gelati al gusto cioccolato e vaniglia o ancora milk-shake preparati utilizzando ingredienti adatti anche ai vegani. I frappè proposti da Van Leeiwen altro non sono che una rivisitazione del celebre Frappuccino ma in versione “New Brooklyn”.


COSA BERE
Dal celebre quartiere di New York, arrivano anche le ultime tendenze estive legate al bere. E proprio qui, nello storico birrificio newyorkese, che è nata Brooklyn Brewery Special Effects: una birra analcolica corposa e rinfrescante, adatta a più posti, a più occasioni e a più persone. Perfetta da sorseggiare la mattina in spiaggia per rinfrescarsi dalla calura o la sera durante un’uscita con amici per brindare insieme senza rinunciare al gusto, la Brooklyn Brewery Special Effects già protagonista nel quartiere di Williamsburg e nei pub newyorkesi più cool e gettonati promette, quest’estate di conquistare le spiagge e i locali più trend con leggerezza, divertimento e gusto.


HAIR STYLING E NAIL ART
Il Refinery29 ha raccolto gli esempi di tagli e pettinature, lanciati da modelle e attrici americane, che andranno di moda quest’estate. "Gli accessori per capelli saranno il vero trend di quest’anno", afferma l’hairstylist Laura Polko. La fascia per capelli sarà un vero e proprio must-have, già utilizzata da celebrities come Taylor Swift e dalle maggiori influencer internazionali. "Adoro una treccia sciolta o un messy bun con raccolto con un foulard, soprattutto in vista dei caldi giorni estivi”, afferma invece la stilista delle celebrity Suave Jenny Cho. Piccoli chignon o semplici raccolti sono il modo più efficace per tenere i capelli in ordine ma in modo originale. Lo stylist delle celebrities Marcus Francis dichiara: "Le trecce trasmettono sempre uno stile classico, specialmente quando fa caldo". Alcuni esempi? La treccia lucida della supermodella statunitense Gigi Hadid o quella doppia dell’attrice americana Tessa Thompson. 

Il sito americano goodhousekeeping.com ha intervistato esperti di nail art per avere un'idea dei colori e delle forme più gettonate per la manicure che da New York vanno alla conquista del mondo. A fare tendenza saranno colori audaci, divertenti decorazioni e unghie a forma di mandorla. Dal rosa corallo all’arancione fluo, passando per il blu fiordaliso e la tonalità pesca tenue: saranno queste le tonalità più richieste per dare un tocco di colore alle proprie mani. A livello artistico, invece, andranno di moda linee grafiche accattivanti e unghie arcobaleno.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da FLEX JEWEL Mariah Rovery (@flexjewel) in data:


GLI ACCESSORI
Gioielli impermeabili che non si rovinano al caldo o al contatto con l‘acqua salata: sarà questa la vera tendenza estiva in fatto di bijoux che arriva da New York, dove la designer Mariah Rovery ha conquistato le celebrities americane grazie al suo brand “Flex Jewel”, specializzato in gioielli realizzati in resina leggera brevettata e altamente ingegnerizzata. "Volevo creare qualcosa che una donna potesse indossare sia durante il giorno in spiaggia sia a un party serale, senza doversi cambiare", ha affermato Rovery sul sito americano travelandleisure.
Con l'estate arrivano giornate più calde, serate più leggere e, di conseguenza, pranzi e cene all'aperto e giornate in spiaggia. Anche gli accessori dovrebbero riflettere questo cambiamento. Quindi via borse voluminose, spazio a piccole bags. Al posto del nero, si fanno strada tonalità calde del marrone e materiali naturali come paglia, bambù e legno. Queste summer bags non solo sono ideali per la spiaggia ma si sposano perfettamente anche agli outfit serali. Leggere e smart, le borse di paglia possono aggiungere un tocco bohémien agli abiti quotidiani. In alternativa, borse in bamboo o intrecciate.

  • Redazione ANSA
  • 01 luglio 2019
  • 20:03

Condividi la notizia