Roma è green con Formula E tra vip, attori e politici

Torna gara monoposto elettriche. Nel 2020 ancora in quartiere Eur

Redazione ANSA

Le monoposto elettriche tornano a sfrecciare sul circuito del quartiere Eur, per l'attesa tappa romana della Formula E. La competizione tra i bolidi silenziosi torna a Roma per il secondo anno consecutivo attirando spettatori tra romani e turisti, vip e politici. Variegato il pubblico dei volti noti dall'imprenditore Flavio Briatore all'attore Ewan Mc Gregor. Il caratteristico sibilo delle auto in corsa riempie sin dal mattino l'atmosfera del maestoso quartiere romano, dove ieri ha fatto capolino anche il vicepremier Luigi Di Maio per una visita ai box.

Dopo le prove libere e quelle per le qualificazioni, la competizione vera e propria prende il via nel pomeriggio e viene sospesa in seguito ad un incidente: un tamponamento tra auto. Alla fine, al primo posto si classifica il pilota neozelandese Mitch Evans (Panasonic Jaguar Racing). Sul podio anche André Lotterer (Ds Techeetah Formula E Team) e  Stoffel Vandoorne (Hwa Racelab).

"Questi sono eventi internazionali di grande rilievo, che riescono a coniugare sport, ricadute sul territorio e mobilità elettrica. Noi stiamo lavorando per questo tipo di mobilità spingendo molto sulle infrastrutture elettriche per la città e ripristinando, ad esempio, 60 minibus elettrici. Dobbiamo ripulire l'aria delle nostre città e rendere il trasporto più sostenibile", dice Raggi. Che, poco dopo il suo arrivo insieme alla famiglia, indossa un casco e fa una prova sul circuito a bordo di un auto da corsa guidata dal patron della Formula E Alejandro Agag.

Salvini arriva nel pomeriggio con sua figlia a cavalcioni sulle spalle. "C'è business, c'è una vetrina", afferma il vicepremier senza risparmiare una stoccata per lo stato della Capitale: "Un giorno, ogni tanto, Roma è in modo positivo al centro dell'interesse del mondo". Ribatte la sindaca: "Su una cosa ha ragione, la Formula E è il futuro ma il ministro dimentica che l'abbiamo portata noi in Italia senza fare tante chiacchiere come lui". Agag si compiace per l'afflusso di pubblico nonostante la pioggia e annuncia che anche il prossimo anno Formula E tornerà sullo stesso circuito dell'Eur "perché a Roma ci troviamo sempre bene". Per l'assessore allo sport di Roma Daniele Frongia è una giornata di festa: "La pioggia non l'ha rovinata, vista l'affluenza di cittadini arrivati sia ieri che oggi, dalle prime ore della mattina per vivere il Villaggio della Formula E e le tante attività organizzate, comprese quelle paralimpiche, l'arrampicata, lo skateboard".ove è possibile giocare, ci sono i simulatori, macchinette elettriche da far provare ai più piccoli vicino al circuito. Ci sono molti bambini, anche grazie alla politica fatta da Formula E, d'intesa con noi, di prezzi molto ridotti per chi porta i bimbi". Così l'assessore allo Sport di Roma Daniele Frongia arrivando per la Formula E.

ORDINE D'ARRIVO
1. Mitch Evans (Panasonic Jaguar Racing) 1:33:51.140
2. André Lotterer (Ds Techeetah Formula E Team) +0.979
3. Stoffel Vandoorne (Hwa Racelab) +6.399
4. Robin Frijns (Envision Virgin Racing) +9.181
5. Sebastian Buemi (Nissan E.Dams) +9.778
6. Oliver Rowland (Nissan E.Dams) +11.262
7. Lucas Di Grassi (Audi Sport Abt) +24.340
8. Jerome D'Ambrosio (Mahindra Racing) +28.633
9. Antonio Felix Da Costa (Bmw Andretti Motorsport) +30.651
10. Pascal Wehrlein (Mahindra Racing) +30.735
11. Sam Bird (Envision Racing) +32.272
12. Alex Lynn (Panasonic Jaguar Racing) +42.238
13. Oliver Turvey (Nio Formula E Team) +48.616
14. Jean Eric Vergne (Ds Techeetah Formula E Team) +49.732
15. Tom Dillman (Nio Formula E Team) +52.253
16. José Maria Lopez (Geox Dragon) +1:10.373
17. Alexander Sims (Bmw Andretti Motorsport) +1:11.373
18. Daniel Abt (Audi Sport Abt) +1 giro
19. Maximilian Gunther (Geox Dragon) +1 giro
Fuori: Massa, Mortara, Paffett

CLASSIFICA PILOTI
1. Jerome D'Ambrosio (Mahindra Racing) 65
2. Antonio Felix Da Costa (Bmw Andretti Motorsport) 64
3. André Lotterer (Ds Techeetah Formula E Team) 62
4. Mitch Evans (Panasonic Jaguar Racing) 61
5. Lucas Di Grassi (Audi Sport Abt) 58
6. Robin Frijns (Envision Virgin Racing) 55
7. Jean Eric Vergne (Ds Techeetah Formula E Team) 54
8. Sam Bird (Envision Virgin Racing) 54
9. Edoardo Mortara (Venturi Formula E Team) 52
10. Daniel Abt (Audi Sport Abt) 44

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA