Ha la patente revocata ma va in questura in auto, denunciato

E' accaduto ad Andria a un sorvegliato speciale

Redazione ANSA ROMA

È arrivato in Questura alla guida di un'auto ma è dovuto andare via chiedendo a un amico di andare a prenderlo e guidare la vettura che aveva usato all'andata perché da oltre quattro anni non può più guidare. È accaduto ad Andria a un sorvegliato speciale di 63 anni del posto sottoposto all'obbligo di firma e al quale la patente era stata revocata.
    L'uomo è stato denunciato e dovrà rispondere di violazione degli obblighi e prescrizioni della sorveglianza speciale. Il 63enne aveva raggiunto le vicinanze degli uffici di via Indipendenza in auto per poi parcheggiarla con lo scopo di non essere scoperto, ma di lui si era accorto un poliziotto che lo conosceva, come pure i suoi precedenti. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie