Mercedes punta su In-Car Coding Community

Obiettivo migliorare l'esperienza di guida digitale

Redazione ANSA ROMA

Mercedes-Benz prosegue il processo di digitalizzazione dell'abitacolo nella flotta di veicoli della Stella con l'obiettivo di diventare leader nel software per auto. In questo contesto verrà lanciata la In-Car Coding Community.

Nel corso di una competizione internazionale, rivolta sia alle start-up che alle aziende affermate, vengono ricercati i concept software più innovativi attraverso una procedura di selezione che dura diversi mesi. Mercedes-Benz AG persegue l'obiettivo di aumentare l'esperienza di guida digitale in tandem con la Community. I concept migliori verranno implementati come app per consentire successivamente la loro integrazione diretta nella flotta di veicoli Mercedes-Benz.

La In-Car Coding Community è una piattaforma internazionale annunciata da Mercedes-Benz, con il supporto dei dipendenti di Group Research. ''Con la In-Car Coding Community, offriamo un intero ecosistema attorno al tema del software, nonché uno scambio continuo e una stretta cooperazione durante il processo di sviluppo, tra sviluppatori esterni e i nostri esperti interni'', ha dichiarato Jasmin Eichler, Diretore di Future Technologies in Group Research. ''Il focus della nuova community è interamente sull'applicazione. Per noi di Mercedes, questa è una grande opportunità per sviluppare software insieme a partner esterni e lavorare insieme a nuovi servizi''.

La In-Car Coding Community è specificatamente orientata.

''Questo non è un hackathon, né una sessione di brainstorming, piuttosto la community in-car è un business - ha dichiarato Georges Massing, Vice President Digital Vehicle & Mobility -.

Stiamo offrendo accesso diretto a uno dei marchi più esclusivi al mondo e ai suoi milioni di clienti''. I partecipanti con concept convincenti possono aspettarsi una cooperazione a lungo termine con Mercedes-Benz AG. ''Non stiamo cercando soltanto nuove sorprendenti idee - ha dichiarato Massing. Stiamo cercando partner per il futuro''.

Il sistema di infotainment intelligente MBUX (Mercedes-Benz User Experience) offre già ai suoi utenti un'ampia gamma di servizi.

Dallo streaming musicale, al diario di bordo digitale, alla funzione In-Car Office, che ad esempio permette di connettersi a conferenze telefoniche tramite comando vocale e può leggere, scrivere e inviare messaggi di testo. Nei veicoli elettrici, MBUX aiuta anche a trovare le stazioni di ricarica, compreso il consumo di energia necessario per raggiungere la stazione, lo stato di carica attuale della batteria e il pagamento della ricarica. Queste funzioni sono controllate tramite un display touch ad alta risoluzione o l'assistente vocale integrato Hey Mercedes.

Un componente importante dell'MBUX è la nuova generazione di app Mercedes me. Disponibili sulla piattaforma Mercedes me, in esclusiva per Mercedes-Benz e i suoi partner di cooperazione. Le app assicurano il collegamento in rete intelligente ed emotivo di conducente e veicolo e raggruppano prodotti e servizi che possono essere richiamati tramite MBUX o smartphone. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie