DS 7 Crossback, tecnologia a servizio della sicurezza

Tra questi Night Vision, Blind Spot e Driver Attention Warning

Redazione ANSA ROMA

Le premesse con cui il DS 7 Crossback è stato originariamente presentato sono chiare: la prima DS della nuova generazione. Una definizione che non riguarda solo il mondo DS Automobiles, piuttosto l'intero panorama automobilistico in cui il suv DS 7 Crossback ha portato una boccata di aria fresca, esprimendo quella creatività di cui da sempre il brand è portatore.

Ispirandosi alla purezza, alle geometrie ed ai riflessi di una pietra preziosa come il diamante, DS 7 Crossback ha declinato questa analogia tanto esternamente, quanto nell'abitacolo.

Il richiamo al mondo del lusso è evidente, ed ogni componente del moderno DS Automobiles si presta ad un gioco di seduzione, sostenuto dalla concretezza di tecnologie che ambiscono ad alzare l'asticella della sicurezza.

Le luci del sistema DS Active Led Vision giocano un importante ruolo in questo contesto. Non appena la vettura viene accesa, si illuminano di viola e ruotano di 180 gradi.

La visione del suv DS 7 Crossback si avvantaggia anche di un altro componente, decisamente strategico vista la sua estrazione di origine militare. DS Night Vision migliora la visione notturna, grazie alla telecamera ad infrarossi montata frontalmente: identifica e segnala la presenza di pedoni ed animali nel campo visivo del guidatore e attiva un allarme in caso di rischio di collisione.

A dare man forte c'è il sistema automatico per le frenate di emergenza Active Safety Brake, in grado di reagire fino a 140 km/h, 80 km/h per un veicolo fermo e 60 km/h in caso di pedone.

Anche il guidatore è oggetto di attenzione, come dimostra la telecamera ad infrarossi montata sul piantone dello sterzo per il sistema Driver Attention Warning. Puntata sul conducente, la telecamera analizza la direzione dello sguardo e della testa per valutare il suo livello di distrazione, analizzando in seconda battuta anche la chiusura delle palpebre, indice di vigilanza ed attenzione. Il monitoraggio si rivela efficace anche durante la guida notturna e in presenza di occhiali da sole.

L'elenco di telecamere presenti sul suv premium prosegue con il sistema DS Active Scan Suspension, in grado di pilotare le sospensioni valutando i parametri di guida e le condizioni della strada rilevate da una videocamera dedicata. Il risultato è una guida dinamica più precisa, che oltre al comfort favorisce la reattività in situazioni di emergenza.

Il sistema DS Advanced Traction Control si presta invece ad affrontare specifiche situazioni che comprendono neve, fango oppure sabbia. DS 7 Crossback E-Tense 4X4 va anche oltre, grazie alla sua trazione integrale gestita attraverso cinque modalità con cui personalizzare anche lo stile di guida.

Nella lunga lista di opzioni, fanno la loro comparsa anche uno specifico Pack Safety dedicato alla sicurezza. Include dal monitoraggio attivo degli angoli ciechi al riconoscimento esteso dei segnali stradali. In tutti i casi, i sistemi Hill Assist per facilitare le ripartenze in salita, e Sos & Assistenza per chiedere aiuto semplicemente premendo un tasto in plancia, sono sempre presenti ed operativi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie