Aston Martin e Airbus assieme per un progetto targato 2020

Primo frutto della partnership sarà presentato a gennaio

Redazione ANSA MILANO

Un'alleanza tra cieli e strade, tra Aston Martin Lagonda e Airbus Corporate Helicopters. È infatti di oggi l'annuncio della nuova partnership tra la casa automobilistica britannica e il colosso dell'aviazione civile, per un progetto che riunisce le eccellenze nei settori della progettazione per l'automotive e l'aeronautica. Negli ultimi dodici mesi i designer delle due aziende hanno lavorato fianco a fianco per definire lo stile del primogenito di questa unione, la cui presentazione è in calendario per il primissimo 2020.

"Quella di applicare al settore aerospaziale i nostri principi di design, plasmati sul mondo automotive - ha detto Marek Reichman, Vicepresidente e Chief Creative Officer di Aston Martin - è una sfida emozionante che stiamo affrontando con grande entusiasmo. Sono impaziente di poterne parlare nel nuovo anno e di mostrare a tutti i risultati che avremo raggiunto insieme". Airbus Corporate Helicopters è leader mondiale nell'aviazione civile e commerciale con oltre 1800 velivoli impiegati in 130 Paesi e una quota di mercato superiore al 50 per cento. "Abbiamo dato vita a una collaborazione ambiziosa - ha aggiunto Frédéric Lemos, Head of Airbus Corporate Helicopters - che tiene fede alla nostra tradizione di sperimentazione adottando nuovi approcci alla progettazione il cui frutto sono creazioni uniche, improntate a un design mozzafiato, vere espressioni di bellezza". Il primo risultato della partnership tra Aston Martin e Airbus Corporate Helicopters sarà presentato a Courchevel, sulle Alpi francesi, il 3 gennaio 2020.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie