Dl crescita: M5S, ecoincentivi per ibride-elettriche

Sconto a 3mila euro con rottamazione, da settembre a tutto 2020

Redazione ANSA ROMA

Un 'ecoincentivo' sull'acquisto di auto ibride o elettriche. A proporlo il M5S con un emendamento al decreto Crescita nel quale si prevede un contributo del 30% fino a un massimo di 3mila euro con rottamazione di vecchie auto inquinanti euro 0, 1 e 2. Lo sconto vale da settembre 2019 e fino a tutto il 2020. Senza rottamazione l'incentivo si ferma al 20% e fino a un massimo di 2mila euro. Il contributo, che ha un fondo di 5 milioni quest'anno, 10 il prossimo, è riconosciuto per gli acquisti di veicoli L5e, L6e e L7e o, se di potenza superiore a 11 kW, della categoria L3e.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA