Dl Fisco: slittano a marzo multe per seggiolini bebè

Saliti da uno a 5 milioni gli stanziamenti previsti nel 2020 per le agevolazioni

Redazione ANSA ROMA

La commissione Finanze della Camera ha approvato un emendamento al dl Fisco che rinvia al 6 marzo le multe per chi non si adegui alle nuove norme sui seggiolini auto per i bambini e fa salire da uno a 5 milioni gli stanziamenti previsti nel 2020 per le agevolazioni sotto forma di credito di imposta. 
 
Dl Fisco: Asaps, bene rinvio delle multe per seggiolini bebè
L'Asaps, associazione sostenitori Polstrada, è soddisfatta per l'emendamento al Dl Fisco che rinvia al 6 marzo le multe per chi non si adegua alle nuove norme sui seggiolini antiabbandono per i bambini in auto. "Noi eravamo stati i primi a chiederlo", dice il presidente Giordano Biserni, sottolineando che far scattare le multe (da 81 a 326 euro, oltre a cinque punti in meno sulla patente) dal 7 novembre, con l'entrata in vigore dell'obbligo, "avrebbe creato gravi difficoltà alle famiglie, che avrebbero faticato a dotarsi per tempo dei dispositivi di allarme, e alle forze di polizia chiamate ad applicare le sanzioni". L'emendamento al Dl Fisco, approvato dalla Commissione Finanze della Camera, fa inoltre salire da uno a cinque milioni gli stanziamenti previsti il prossimo anno per le agevolazioni sotto forma di credito di imposta: un'altra "novità positiva" per l'Asaps, secondo cui "con il rimborso fissato a 30 euro il numero di famiglie che ne potranno beneficiare nel 2020 sale da 33mila ad oltre 160mila. Un aumento significativo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie