A Franco Fenoglio di Italscania, il premio 'Ceo dell'Anno'

Secondo successo di fila nel riconoscimento internazionale

Redazione ANSA ROMA

Il presidente e amministrato delegato di Italscania Franco Fenoglio ha conquistato per la seconda volta in carriera il riconoscimento internazionale 'Ceo dell'anno' dei Le Fonti Innovation Awards, premio promosso dalla media company "Le Fonti". Dopo aver conquistato lo scorso anno il premio come "Ceo dell'anno Innovazione Automotive", in questa edizione, la nona, è stato insignito del titolo di "CEO dell'anno CSR / Automotive".

La motivazione recita per "essersi confermato un autentico leader, in grado di confermare Scania Italia quale leader nel settore dei veicoli industriali e degli autobus. Per essere un pioniere nel promuovere la crescita sostenibile dei profitti e per l'attenzione rivolta all'ambiente come nel caso degli autocarri Scania, i primi a viaggiare su un'autostrada elettrica. Per la valorizzazione delle risorse umane attraverso progetti dedicati e a partnership strategiche".

Il riconoscimento è stato consegnato nel corso di una serata di gala organizzata a Milano, a Palazzo Mezzanotte.

Nell'occasione, Fenoglio ha dichiarato: "Il trasporto di beni e persone è la linfa vitale della crescita economica e dello sviluppo sociale del nostro Paese. Gioca un ruolo essenziale nel dare alla luce una società più sostenibile e nel trasformare le promesse collettive in azioni concrete che consentano di accelerare il cambiamento verso un futuro maggiormente sostenibile. Sono onorato di ricevere nuovamente questo premio a suggello del lavoro di tutta la squadra di Italscania e la rete di concessionarie ed officine Scania in Italia, un team di persone che lavora costantemente con grande impegno e dedizione".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA