Più avanti le lancette dell'orologio dell'Apocalisse

Da 2 minuti a 100 secondi alla mezzanotte

Redazione ANSA

Le lancette dell'orologio dell'Apocalisse sono state spostate avanti a 100 secondi alla mezzanotte contro i due minuti del 2019. Lo ha deciso la La Federazione degli scienziati atomici, che ha dato l'annuncio in una conferenzta stampa a New York.

Conto alla rovescia per l'aggiornamento delle lancette del celebre 'orologio dell'Apocalisse' (Doomsday clock), che dal 1947 viene regolato ogni anno dalla Federazione degli scienziati atomici in modo da scandire il tempo che resta all'umanita' per evitare la catastrofe dovuta alle armi nucleari, ai cambiamenti climatici e alla minaccia delle nuove tecnologie emergenti. 

L'annuncio della decisione per questo 2020 (a cui concorrono anche 13 premi Nobel) è stato dato in una conferenza stampa internazionale organizzata dal Bulletin of the Atomic Scientists. 

Nel 2019 le lancette erano rimaste ferme, dopo che nel 2018 (con i test nucleari della Corea del Nord) erano state spostate avanti di 30 secondi fino a indicare solo due minuti alla fine del mondo, il tempo piu' risicato mai segnato dal 1953, in piena Guerra Fredda. Anche nel 2017 (con la presidenza di Trump e le insidie degli hacker russi) le lancette erano avanzate di 30 secondi, passando da tre a due minuti e mezzo alla mezzanotte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA