Fiumicino piange morte chef Marco Lauretti

Da anni viveva e lavorava con successo in Francia

Redazione ANSA FIUMICINO

(ANSA) - FIUMICINO - Fiumicino piange la scomparsa, in Francia, dello chef Marco Lauretti, originario del territorio. "Abbiamo appreso con rammarico della scomparsa dello chef Marco Lauretti, che da anni viveva e lavorava con successo in Francia - dichiara il vice sindaco di Fiumicino, Ezio Di Genesio Pagliuca - Marco era nativo del nostro territorio, dove circa otto anni fa aprì un ristorante ad Isola Sacra. In molti lo ricordano per aver vinto il primo premio del Palio delle dodici terre, una manifestazione enogastronomica che si tenne a Fiumicino nel 2012 e organizzata dallo chef stellato Gianfranco Pascucci".

"Esprimo a nome mio e dell'intera Amministrazione le condoglianze ai familiari e amici. La salma rientrerà oggi dalla Francia per essere seppellita a Fiumicino", conclude il vice sindaco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie