Auditorium, il 26 luglio arriva Queen At The Opera

Nella cavea il grande concerto show in veste rock sinfonica

Redazione ANSA ROMA

ROMA - "I Queen sono per me semplicemente il modo più bello di emozionarmi e vorrei trasmettere queste emozioni agli spettatori. Specialmente ai giovanissimi". Sono le parole di Simone Duncan, direttore artistico di Queen At The Opera, primo e unico concerto show in veste rock sinfonica basato sulle musiche dei Queen, che andrà in scena il 26 luglio, a Roma, nella Cavea dell'Auditorium Parco della Musica. Su www.queenattheopera.com tutte le informazioni.

    Quaranta performer sul palco, un'orchestra dal vivo e una rock band, per uno spettacolo che dal 2015 riscuote un grande successo. Nato da un'idea di Simone Scorcelletti, prodotto da Duncan Eventi, Queen At The Opera è interamente basato sulle leggendarie musiche dei Queen arrangiate dal maestro Piero Gallo. Talentuose le voci in scena: Luca Marconi, Alessandro Marchi, Valentina Ferrari e Giada Maragno già noti al pubblico per spettacoli come "Notre Dame de Paris", "Romeo e Giulietta", "Priscilla la Regina del deserto", "Hair".

Si confrontano con i più grandi capolavori di Freddie Mercury, Brian May, John Deacon, Roger Taylor. Classici senza tempo come We are the Champions, Barcelona, Bohemian Rhapsody, We will rock you, The Show must go on, Radio Ga Ga, A kind of magic, Under pressure, Another one Bites the Dust. Ci sarà anche un visual show, che renderà l'atmosfera dello spettacolo ancora più emozionante e coinvolgente.

Il tour prevede tappe in molte arene italiane: dopo Roma sarà il 6 agosto a Roccella Jonica, l'8 agosto a Diamante, l'11 agosto a Tindari, il 13 agosto Marina di Modica, il 16 agosto a Pescara, il 20 agosto a Sanremo, il 21 agosto a Cinquale.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA