Oltre 400 titoli per 'Cinema ritrovato'

Dal 22/6 al 30/6 rarità e film restaurati

Dalla proiezione di pochi frammenti scoperti negli archivi di tutto il mondo a film restaurati o rimontati. Saranno oltre 400 i film in cartellone dal 22 al 30 giugno a 'Il cinema ritrovato', in sei sale, oltre alle proiezioni all'aperto in piazza Maggiore e con il proiettore a carbone nella piazzetta Pasolini. Tra gli ospiti, come Francis Ford Coppola che presenterà in prima europea il final cut di 'Apocalypse now', Jane Campion con 'Lezioni di piano', l'omaggio a Eduardo De Filippo, i ritratti di un'icona come Jean Gabin e di una diva del muto transalpino, Musidora. E ancora i restauri, da 'Easy rider' a 'Roma' di Federico Fellini, i cine-concerti in Piazza Maggiore con l'orchestra del teatro comunale ad accompagnare 'The circus' di Charlie Chaplin e 'The cameraman' di Buster Keaton. Per il direttore della Cineteca Gianluca Farinelli, "è un festival che fa del passato un momento presente, raccogliendo nella creativa varietà dei suoi programmi le origini delle immagini in movimento".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna