Trasporti: Rizzani de Eccher entra nella Rail Baltica

Con imprese belga e lettone si aggiudica 1/o lotto Stazione Riga

(ANSA) - TRIESTE, 14 GIU - Rizzani de Eccher entra nella Rail Baltica. In seguito alla firma del contratto di 430,5 milioni di euro per l'appalto della Stazione di Riga, la società del Gruppo de Eccher, colosso mondiale per la costruzione di infrastrutture, assieme alle imprese belga Besix e lettone Rere, si sono aggiudicate il primo lotto funzionale di 2,6 km del megaprogetto infrastrutturale denominato Rail Baltica. L'opera, informa una nota, consiste nella trasformazione della esistente stazione di Riga in uno dei più moderni terminal ferroviari mai realizzati con 26 scale mobili, 8 ascensori e ampi parcheggi per auto. Verrà eliminato il terrapieno ferroviario esistente che taglia la città di Riga e verrà creato un bypass per treni merci. Rail Baltica è un sistema ferroviario greenfield di 870 km del valore stimato in circa 6 mld di euro con uno scartamento tale da permettere il collegamento diretto di Estonia, Lettonia e Lituania alla rete ferroviaria europea. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa