KPMG Women's, sfida Major nel Minnesota

Da Thompson a Henderson, assalto alla leadership mondiale

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - E' sfida Major nel Minnesota, dove le migliori proette al mondo si contenderanno il titolo e la leadership mondiale nel KPMG Women's PGA Championship (20-23 giugno). Sul percorso dell'Hazeltine National Golf Club di Chaska, già teatro della Ryder Cup 2016, riparte l'assalto al trono della sudcoreana Jin-Young Ko. Negli Stati Uniti difende il titolo un'altra giocatrice sudcoreana, Sung Hyun Park, che nel 2018 s'impose alla seconda buca di spareggio in un match vinto al fotofinish con la connazionale So Yeon Ruy. Tra le favorite anche Lexi Thompson (numero due mondiale) e Brooke Henderson, reduci rispettivamente dai successi nello ShopRite Classic e nel Meijer Classic. La fuoriclasse americana, così come la giovane canadese, sono tra le atlete che, con un trionfo, possono diventare le nuove regine del golf femminile. In campo anche l'azzurra Giulia Molinaro, in cerca di un risultato prestigioso nel terzo (di cinque) Major stagionale. Il montepremi è di 3.850.000 dollari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA