Maestro e allievo, Woods in campo col figlio Charlie

Tiger lo sponsorizza: "Inizia a capire, starà a lui dimostrare"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 11 LUG - In campo con il figlio Charlie per preparare il rientro sul green verso il Memorial Tournament, evento del PGA Tour in programma dal 16 al 19 luglio a Dublin (Ohio).
    "Per il momento riesco ancora a batterlo, ma sta iniziando a capire come si gioca e non fa altro che pormi quesiti pertinenti". Woods analizza così i comportamenti del figlio sui percorsi di golf. Sulle orme del papà fenomeno, il figlio Charlie ha a che fare con un allenatore speciale. Tiger è infatti il suo unico coach e spera che un giorno il suo speciale allievo possa battere i suoi record. "Dipende tutto da lui", ha spiegato il californiano in una intervista su GOLF TV. Che dopo 5 mesi di lontananza, complice anche il lockdown, da un torneo ufficiale del PGA Tour, è pronto a tornare sul tee di partenza per provare a inseguire il primato assoluto di 83 trionfi sul massimo circuito americano del green maschile. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA