Nomadi: Prefettura, da Comune censimento

Nel 2017 se ne contavano 6.000, ora dati aggiornati

(ANSA) - ROMA, 23 LUG - Roma Capitale trasmetterà alla Prefettura una ricognizione "per fotografare tutto il lavoro effettuato e in corso d'opera riguardo gli insediamenti Rom, Sinti e Caminanti sulla base di quanto previsto dalla circolare diramata dal Ministero dell'Interno il 15 luglio". In particolare "l'Amministrazione capitolina produrrà una relazione sul censimento già effettuato e sullo stato di avanzamento del piano per il superamento dei campi". Lo riferiscono, in una nota congiunta, Prefettura e Campidoglio. Secondo un censimento del 2017 nella Capitale si contano circa 4.500 nomadi distribuiti in nove campi, un numero che sale a 6.000 se si considerano anche gli insediamenti abusivi. Quattro gli assi della strategia a 5 Stelle: scolarizzazione, occupazione, salute, abitazione.
    Previsti corsi di formazione e la creazione di ditte individuali o cooperative miste di servizi. Previsti anche i rimpatri incentivati che sono stati applicati ad alcuni degli abitanti del Camping River, insediamento sgomberato.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma