Apprendistato, Allianz assume 30 giovani

Nell'ambito del progetto Dualità Scuola-Lavoro

(ANSA) - MILANO, 23 GEN - Il progetto Dualità Scuola-Lavoro di Allianz, giunto alla quarta edizione, prevede quest'anno l'inserimento di trenta nuovi studenti e studentesse che frequentano il 3/o anno di alcune scuole secondarie superiori, licei e istituti tecnici, di Milano e dell'hinterland milanese.
    Una novità rispetto agli anni precedenti, in cui i ragazzi venivano selezionati dal 4/o anno delle scuole superiori.
    Avviato nell'ottobre del 2016, il progetto della compagnia guidata dall'amministratore delegato Giacomo Campora è stato riconosciuto dal ministero dell'Istruzione e dal ministero del Lavoro come best practice del sistema formativo duale.
   Complessivamente, i giovani studenti assunti in azienda dal 2016 ad oggi sono 120, metà dei quali hanno già concluso il percorso di formazione duale e intrapreso gli studi universitari o professionali.
    L'esperienza di lavoro si struttura su due anni con un contratto di apprendistato part time al 30%, una retribuzione annua lorda di 7.000 euro e i benefit aziendali riconosciuti per tutti i dipendenti della compagnia di assicurazione. Il progetto prevede l'inserimento ogni anno di 30 giovani.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie