Giorno della memoria, cerimonia a Milano

Cenati (Anpi), deriva antisemita a cui si assiste è preoccupante

(ANSA) - MILANO, 27 GEN - Milano ha dato il via alle celebrazioni per il Giorno della memoria con la tradizionale cerimonia di deposizione delle corone all'ex albergo Regina, in via Silvio Pellico, che fu quartier generale nazista delle SS a Milano a partire dal 1943. Un luogo di tortura dove venivano imprigionati ebrei e dissidenti del regime e che "per 65 anni Milano ha rimosso dalla sua memoria - come ha ricordato Roberto Cenati, presidente di Anpi Milano -, una rimozione pericolosa a cui si è rimediato 10 anni fa con la posa di una targa". Cenati ha poi sottolineato come in Italia ed Europa "si assiste ad una deriva xenofoba, razzista, antisemita preoccupante. Stamani all'istituto superiore Carlo Cattaneo di Milano, sono state consegnate le medaglie d'onore agli internati militari italiani durante il nazifascismo. E' "un patto tra generazioni", ha detto il prefetto di Milano, Renato Saccone, che ha partecipato alla cerimonia.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie