Treno deragliato: si tenta di rimuovere il primo vagone

Il Frecciarossa è deragliato il 6 febbraio scorso dai binari

Al via la rimozione del Frecciarossa 1000 dai binari dell'alta velocità a Ospedaletto Lodigiano (Lodi), dove il treno era deragliato il 6 febbraio scorso. Per ora gli operai del cantiere sul posto, incaricati della rimozione, hanno iniziato a imbragare il convoglio e, appena pronti, prevedono di iniziare con la rimozione del primo vagone, quello coricato sui binari. Poi, un vagone dopo l'altro, sarà posizionato su mezzi di trasporto eccezionali pronti a portarli nel Centro Italia. Lì si procederà alle riparazioni prevedendo di farli rientrare in servizio appena possibile.

C'è stato un primo tentativo di alzare il primo vagone, già imbragato, ma quasi subito è stato abbassato di nuovo sui binari. Tecnici e operai del cantiere stanno cercando di sistemare meglio l'imbragatura per poi riprovare a portarlo via.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa



    Modifica consenso Cookie