Cadavere nell'Adda, riconosciuto corpo Hafsa

Ragazza di 15 anni identificata dai genitori a Sondrio

Il corpo ripescato nell'Adda ieri è quello di Hafsa, la 15enne marocchina inghiottita dal fiume l'1 settembre. Il riconoscimento è stato effettuato pochi minuti fa dai genitori in obitorio. Poco prima rilievi tecnico scientifici della Polizia di Stato erano già giunti alle identiche conclusioni.  
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie