Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > In Lituania il più alto tasso di carcerati a livello Ue

In Lituania il più alto tasso di carcerati a livello Ue

Numero persone in prigione elevato in molti stati Est

20 gennaio, 14:25
(ANSA) - BELGRADO, 20 GEN - La Lituania è il paese della Ue con il più alto tasso di persone detenute in carcere ogni 100.000 abitanti. Lo rilevano nuovi dati diffusi da Eurostat.

Nell'Ue nel 2017 - riporta l'ufficio statistico della Ue - vi erano in media 116 prigionieri ogni 100.000 abitanti, il tasso più basso dal 2000. In Lituania è stato osservato invece un tasso molto superiore alla media dell'Unione (232 carcerati ogni 100.000 persone), seguita da Repubblica Ceca (209), Estonia (207), Polonia (196) e Lettonia (193). Anche altri paesi dell'Europa centrale e orientale come la Slovacchia (184) e l'Ungheria (177) hanno registrato tassi alti. Un alto tasso di persone detenute è stato evidenziato anche in diversi stati dei Balcani occidentali, tra cui Montenegro (179), Serbia (153) e Macedonia settentrionale (146). I tassi più bassi nel 2017 sono stati registrati in Danimarca (59), Svezia (57) e Finlandia (56), afferma Eurostat, aggiungendo che tre anni fa nell'Ue in media solo il 5% dei detenuti era composto da donne. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati