Ubi Banca sostiene pmi Lombardia con Unioncamere e Innexta

(ANSA) - MILANO, 13 LUG - Ubi Banca, Unioncamere Lombardia e Innexta hanno firmato un protocollo di collaborazione a supporto delle imprese lombarde, per sostenerle nei processi di innovazione, digitalizzazione, sviluppo e crescita dimensionale necessari a favorire la ripresa a seguito del difficile contesto generato dal Covid-19.
    "Le Camere di Commercio lombarde sono ben consapevoli delle difficoltà che le nostre imprese stanno affrontando. Abbiamo per questo immediatamente messo in campo risorse straordinarie per sostenere l'avvio della ripresa del sistema produttivo lombardo, ma non è sufficiente - osserva Gian Domenico Auricchio, presidente di Unioncamere Lombardia -. Occorre anche offrire nuovi strumenti e servizi che favoriscano processi di innovazione e digitalizzazione".
    "L'accordo siglato oggi apre nuove possibilità di intervento a favore del tessuto imprenditoriale del territorio lombardo e conferma la validità di azioni congiunte che consentano di cogliere le opportunità legate alle evoluzioni del mercato, valorizzando le strategie imprenditoriali sensibili alle tematiche di sviluppo sostenibile", aggiunge Stefano Vittorio Kuhn, responsabile Macro Area Territoriale Milano ed Emilia-Romagna di UBI Banca. "Oggi più che mai c'è bisogno di alleanze per fronteggiare la difficile contingenza economica - conclude Giovanni Da Pozzo, presidente di Innexta -. Grazie a questo accordo sinergico le competenze di Innexta sui prodotti Fintech e Finanza Complementare corporate vengono integrate e potenziate, con un solo grande obiettivo: accompagnare le imprese lombarde garantendo loro un aiuto rapido, concreto ed efficace". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie