Covid:prefetto di Palermo,verso aumento distanze tra persone

Forlani, "il provvedimento potrebbe arrivare venerdì prossimo"

(ANSA) - PALERMO, 20 OTT - "Nei prossimi giorni dopo ulteriori valutazioni sia in alcune zone di Palermo che nelle palestre e nelle piscine sarà emesso un provvedimento del sindaco, ma condiviso con la prefettura e le autorità sanitarie che andrà verso un rafforzamento dei controlli per assicurare un maggiore distanziamento sociale. Il provvedimento potrebbe arrivare venerdì. Il virus cammina sulle gambe delle persone e occorre ed è necessario aumentare il distanziamento tra la popolazione. La curva si sta alzando c'è preoccupazione, ma c'è la possibilità e bisogna fare di tutto per abbassarla". Lo ha detto il prefetto di Palermo Giuseppe Forlani a conclusione del comitato dell'ordine e sicurezza che si è svolto oggi in videoconferenza a cui hanno preso parte il Comune, l'Asp e le forze dell'ordine, la Regione. "Bisogna iniziare uno screening di massa della popolazione e domani ci sarà un incontro tra i sindaci e l'assessore per stabilire le modalità. Si deve potenziare la ricerca dei positivi prima che arrivino in ospedale così da limitare l'afflusso nei pronto soccorso e nelle terapie intensive - ha aggiunto il prefetto - Bisogna iniziare anche una campagna di comunicazione e di informazione efficace nelle scuole per sensibilizzare il più possibile su cosa vuol dire un contatto e la diffusione del contagio. Abbiamo già messo in movimento la risposta ospedaliera e anche quella territoriale. C'è massima attenzione in queste ore per la curva del virus. Il provvedimento sarà proporzionale e sarà adeguato alla situazione nel rispetto dell'ultimo dpcm del governo e dei provvedimento adottati dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie