Mafia: Cesare; tribunale scarcera boss clan Giostra

Non reggono le accuse della Dda messinese, 11 scarcerati

(ANSA) - MESSINA, 02 DIC - Il Tribunale del riesame di Messina ha rimesso in libertà Giuseppe Irrera, ritenuto dalla Dda messinese il boss reggente del clan Galli di Giostra e arrestato di recente nell'operazione 'Cesare' dai carabinieri per associazione mafiosa, estorsioni e corse clandestine di cavalli.
    Il tribunale ha accolto l'istanza del difensore, l'avvocato Salvatore Silvestro.
    Tornano in libertà anche altri due arrestati nell'operazione Cesare Francesco Vento e Salvatore Vecchio e nei giorni scorsi altre otto persone erano state scarcerate.
    Contro Irrera c'erano anche le intercettazioni telefoniche in carcere tra lui e il suocero, il boss storico del clan Giostra Luigi Galli. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie