Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Tv
  4. Paolo Cognetti e i Sogni di Grande Nord

Paolo Cognetti e i Sogni di Grande Nord

Su Sky Nature viaggio da Alpi ad Alaska su tracce grandi autori

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - La tomba di Raymond Carver, il Klondike di Jack London, i laghi pescosi di Ernest Hemingway, la natura selvaggia di Thoreau. E poi quel mitico Magic Bus di Into the Wild, raggiunto appena in tempo, poco prima che venisse rimosso dal Parco Nazionale di Denali, per far rivivere il ricordo e l'avventura in Alaska di Christopher McCandless. E' l'emozione della grande letteratura ma anche il respiro di un ambiente naturale ancora incontaminato a scandire "Sogni di Grande Nord", il documentario di Paolo Cognetti in arrivo su Sky Nature il 21 agosto alle 21.15, in streaming su Now e disponibile on demand. Diretto da Dario Acocella e scritto dallo stesso Cognetti con Dario Acocella e Francesco Favale, prodotto da Samarcanda Film con Feltrinelli Real Cinema e con Rai Cinema, con il sostegno della Film Commission Valle d'Aosta, il documentario è il racconto del lungo viaggio compiuto dallo scrittore dalle Alpi all'Alaska. Dopo aver vinto il Premio Strega 2017 con Le otto montagne, romanzo venduto in tutto il mondo con oltre un milione di copie, Cognetti ha infatti sentito l'esigenza di mettersi in cammino, per rincorrere e riscoprire i luoghi degli scrittori che lo hanno formato ma anche per immergersi nella purezza salvifica di una natura bella, potente e ancora non distrutta dall'uomo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai a RAI News

        Modifica consenso Cookie