Borsa: Milano giù (-0,2%), risale spread

Occhi su dibattito Parlamento, differenziale sopra quota 212

(ANSA) - MILANO, 20 AGO - Piazza Affari è debole (Ftse Mib -0,2%) con lo spread in rialzo a 212,3 punti nel giorno del dibattito in Parlamento sulla crisi di Governo. A soffrire sono soprattutto i bancari Mps (-2%), Bper (-1,9%), Ubi (-1,76%), Banco Bpm (-1,28%), Unicredit (-1%) e Intesa (-0,75%). In rialzo, sul fronte opposto, la Juventus (+2,52%), positiva già nella vigilia, seguita da Moncler (+0,44%). Prese di beneficio invece su Tim (-1,14%), Pirelli (-0,7%) ed Fca (-0,5%). Non favorisce Eni (-0,23%) e Saipem (-0,7%) il lieve rialzo del greggio (Wti +0,16%), mentre, tra i titoli a minor capitalizzazione corre Beghelli (+2,56%) a differenza di Bim (-3,82%), oggetto di realizzi dopo il rally della vigilia.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who