Borsa: Europa in ordine sparso

Nella giornata dell'Eurogruppo, in attesa dell'Opec+

(ANSA) - MILANO, 5 DIC - Principali Borse europee in ordine sparso nel giorno dell'Eurogruppo e dell'Opec+. In rialzo Parigi (+0,7%), Milano (+0,4%) e Madrid (+0,3%), in negativo Londra (-0,3%) e Francoforte (-0,05%). I dati dell'Eurostat confermano intanto il Pil dell'Eurozona a +0,2% nel terzo trimestre e un calo del commercio al dettaglio a ottobre.
    Deboli le auto, con Renault (-0,8%) e Fca (-0,7%), penalizzata dal contenzioso col fisco, meglio Volkswagen (+0,2%). Vola Aston Martin (+19,3% per l'ipotesi che il tycoon della Formula 1 Lawrence Stroll voglia prenderne il controllo.
    Le voci su contatti di Kering (+1,2%) con Moncler (+7,8%), spingono il settore, con Ferragamo (+7,2%) e Tod's (+5,4%) Luci e ombre sui petroliferi: rialzi per Aker Bp (+1,3%) e ribassi per Neste Oyi (-1%), mentre il greggio sale (wti +0,6%). Su le banche, in particolare Aib (+2,7%), Bank of Ireland (+2,2%), bene le italiane, tra cui Bper (+0,7%) e Intesa (+0,6%), con lo spread in rialzo a 163, giù Virgin Money (-1,7%) e Dnb (-1%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who