Bayer: crolla in Borsa (-13%) dopo profit warning

Taglia costi per 1,5 miliardi, pesa acquisizione Monsanto

(ANSA) - MILANO, 01 OTT - Giornata pesantissima per Bayer in Borsa: il titolo del gruppo tedesco, che ha indebolito tutto il listino di Francoforte, ha concluso una seduta sotto le vendite con un calo finale del 13% a 46,34 euro.
    Lo scivolone avviene all'indomani del 'profit warning' sul 2021 lanciato dal colosso della farmaceutica e dell'agricoltura, che ha annunciato una sforbiciata ai costi per 1,5 miliardi all'anno con possibili tagli degli occupati e cessioni di attività, sollevando così altri dubbi sul senso dell'onerosa acquisizione della Monsanto. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie