Coronavirus: Ey sperimenta diploma di maturità in blockchain

L'iter formativo sarà certificato anche per i corsi a distanza

(ANSA) - ROMA, 11 MAR - Un diploma digitale, dematerializzato e certificato con tecnologia blockchain è al centro di una sperimentazione dei licei internazionali di Villa Flaminia, a Roma, in collaborazione con Ey. La blockchain garantirà la tracciatura dell'iter formativo degli studenti con tutte le informazioni relative ai corsi e alle materie seguite anche a distanza, a causa del blocco della didattica per l'emergenza Coronavirus. In aggiunta, questa tecnologia consentirà la condivisione delle informazioni con tutti i soggetti che ne possano avere bisogno in maniera digitale e sicura. L'iter formativo in Blockchain è già legge a Malta, spiega Ey in una nota, e diverse università all'estero come il MIT di Boston, Holberton School di San Francisco e l'Imperial College di Londra hanno già iniziato una sperimentazione in questo senso. In Italia la Luiss Business School ha da poco avviato la certificazione dei propri Master di secondo livello con la tecnologia Ey Blockchain. "Questo progetto potrà contribuire, in questo modo, all'eliminazione delle asimmetrie informative con altri enti permettendo ad esempio a Università, e ad aziende di verificare la veridicità del titolo di studio vantato da un qualsiasi candidato", spiega la preside di Villa Flaminia Maria Chiara Sidori. "Grazie all'utilizzo della tecnologia blockchain pubblica di Ethereum, si potrà definire un unico standard di interoperabilità per la creazione di un ecosistema anche in ambito education", afferma Claudio Meucci, EY Blockchain Hub MED Founder. "EY è accanto alla scuola in questi momenti difficili", "Portare avanti questo progetto vuole essere anche un esempio per il Paese che si può reagire e che le attività e i progetti possono continuare persino con maggiore intensità ed efficacia. La scuola è il primo ambito da cui partire".(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie