Dl fisco: Equita, emendamento su Pir può farli ripartire

Tetto 5% su panieri Piazza Affari utile per piccole imprese

(ANSA) - MILANO, 26 NOV - L'emendamento al dl fisco sui Pir, i Piani Individuali di Risparmio, approvato ieri in commissione Finanze della Camera è "molto positivo per il rilancio dei prodotti Pir e consentirebbe una ripartenza della raccolta". Lo sostiene Equita che sottolinea come "il limite del 5%" posto agli investimenti in strumenti finanziari di imprese diverse da quelle inserite negli indici Ftse Mib e Ftse Mid, i panieri di Piazza Affari, "avrebbe il vantaggio di generare maggior flussi e migliorare la liquidità soprattutto con riferimento alle piccole imprese". "Ricordiamo - spiegano in Equita - che i Pir prevedono l'esenzione ai fini d'imposta per le somme investite soggette ai vincoli di destinazione". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia




      Modifica consenso Cookie