Rio, oltre 1.300 feriti da armi nel 2019

Per esperti è una situazione simile ad alcuni paesi in guerra

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - Le unità statali e comunali del pronto soccorso di Rio de Janeiro hanno dato assistenza ad oltre 1.300 feriti da arma da fuoco dall'inizio dell'anno.
    Dal 2017 ad aprile 2019, le vittime di armi da fuoco nella metropoli carioca sono state 10.159.
    Alcuni osservatori paragonano la situazione di Rio a quella di alcuni Paesi in guerra.
    Solo all'ospedale municipale Miguel Couto, nella Zona Sud della città, durante i primi tre mesi dell'anno ci sono stati 40 feriti da proiettile, una media di 13 al mese.
    A spaventare sono anche i calibri delle armi che colpiscono le persone ricoverate al pronto soccorso: in molti casi, si tratta di fucili a pompa, pistole da 9 mm o armi automatiche ad alta velocità.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA