Cina: scoperti di edifici in pietra di 1.500 anni fa

(ANSA-XINHUA) - TAIYUAN, 18 GIU - Alcuni archeologi cinesi hanno scoperto un complesso di edifici in pietra risalente a oltre 1.500 anni fa nella contea di Jishan, nella provincia settentrionale dello Shanxi. Lo rendono noto le autorità locali.
    Gli archeologi hanno scoperto un focolare e alcuni frammenti di ceramica nel complesso, situato nel villaggio di Foyukou. Il luogo dovrebbe essere stato, nel periodo delle dinastie Meridionali e Settentrionali (420-589), una base militare. "Abbiamo lavorato su questo villaggio per anni e continueremo a esplorare la sua cultura anche in futuro", spiega Zhou Heng, esperto di cultura regionale. Collocata nello Shanxi meridionale, la contea di Jishan è stata un campo di battaglia nel periodo delle dinastie Meridionali e Settentrionali.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA