Cina determinata a mantenere accordo sul nucleare con l'Iran

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 19 GIU - Le autorità cinesi hanno comunicato ieri la propria determinazione a mantenere stabile l'accordo sul nucleare concluso con l'Iran e la forte volontà di continuare gli sforzi per l'implementazione totale ed efficace dello Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA).
    Il Consigliere di Stato e ministro degli Esteri Wang Yi lo ha dichiarato durante una conferenza stampa tenuta dopo il suo incontro con il vicepremier e ministro degli Esteri siriano Walid Mualem.
    Incoraggiando tutte le parti in causa ad allentare la tensione sulla questione nucleare iraniana e la situazione nella zona del Golfo, Wang ha chiesto a tutti i soggetti coinvolti di mantenere intatti tutti i termini dell'accordo evitando che il clima peggiori fino al rischio di un conflitto. Secondo Wang, assicurare la completa ed efficace implementazione dello JCPOA "non è soltanto una decisione dal Consiglio di sicurezza Onu ma si tratta dell'unica maniera efficace di risolvere la questione del nucleare iraniano, legata agli interessi condivisi della comunità internazionale". "Da parte cinese c'è disponibilità a continuare a fare sforzi per l'implementazione totale ed efficace dell'accordo. Allo stesso tempo, salvaguarderemo in maniera netta i nostri diritti e interessi legittimi", ha concluso il ministro. (ANSA-XINHUA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA