Milano-Cortina: Sala, bene Spadafora, adesso servono fatti

Mi ha soddisfatto risposta, ora conferme formali legge olimpica

(ANSA) - MILANO, 11 DIC - "La risposta di Spadafora mi ha soddisfatto, adesso vediamo: carta canta e siamo qua ad aspettare di avere conferme formali delle buone intenzioni del governo". Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha commentato l'impegno del ministro per lo Sport sulla Legge olimpica per Milano-Cortina 2026.
    "Come ha detto ieri Novari e come anch'io gli suggerisco, adesso il tema è stare uniti. Poi - ha proseguito Sala a margine del seminario internazionale del Cio su Milano-Cortina - gli suggerisco di pensare al consenso fra le comunità, che aiuta.
    Però in questo momento siamo tutti qua, serve che il governo sia totalmente convinto dell'operazione nei fatti, perché nella forma e nelle parole c'è senz'altro. Adesso vogliamo vedere i fatti, la Legge olimpica è il primo passaggio". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie