Coronavirus: Bernardeschi, lontananza cose care fa soffrire

Attaccante Juve: "Io sto bene, godiamoci le famiglie"

(ANSA) - TORINO, 30 MAR - "Io sto bene, ovviamente però in questa situazione particolare siamo tutti un po' sofferenti perché ci ha portati lontano dalle cose più care. Cerchiamo di goderci i momenti con le nostre famiglie". Così l'attaccante della Juventus Federico Bernardeschi, ospite di "A casa con la Juve", a Jtv e sui canali social, raccontando come vive i giorni dell'emergenza Coronavirus. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie