Authority tedesca, Huawei può partecipare a corsa 5G

Nessuna esclusione nonostante le pressioni Usa sulla sicurezza

 L'Authority tedesca sulle tlc dice che Huawei può partecipare alla corsa in Germania per costruire il network 5G, l'ultima generazione di telefonia mobile.
   

E' il messaggio espresso da Jochen Homann, al vertice della Bundesnetzagentur (l'agenzia federale di regolamentazione), in un'intervista al Financial Times. Quello di Homann è il più chiaro segnale che il colosso di Shenzhen, nel mirino Usa per i timori sulla sicurezza, non sarà escluso dalla realizzazione del 5G in Germania, malgrado le forti pressioni di Washington. "La posizione che la Bundesnetzagentur prende è che nessun fornitore di equipaggiamenti, incluso Huawei, deve o può essere specificamente escluso", ha osservato Homann. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA