22:16

Su mura Lucca muore travolto da furgone

Autista non ha visto 48nne olandese

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - LUCCA, 20 LUG - Un turista olandese di 48 anni è morto per le ferite riportate in un incidente avvenuto a Lucca nel pomeriggio. Secondo quanto ricostruito dai vigili urbani l'uomo è stato schiacciato da un furgoncino in manovra nella zona sotto le mura urbane di fronte a Porta Santa Maria. Secondo una prima ricostruzione il turista era seduto o sdraiato e la donna alla guida del mezzo in manovra non si sarebbe resa conto della sua presenza. Subito soccorso da una ambulanza l'uomo è stato trasferito all'ospedale di Lucca in gravissime condizioni per lo schiacciamento del torace. Per questo i sanitari hanno disposto il trasferimento in elicottero al nosocomio Pisano di Cisanello dove è morto stasera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:05

Ucraina vota, partito Zelensky favorito

Ma probabilmente avrà bisogno di un alleato. Alle urne domani

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MOSCA, 20 LUG - Domani gli ucraini sono chiamati alle urne per eleggere il nuovo Parlamento. I sondaggi danno largamente in testa il partito 'Servo del Popolo' del nuovo capo di Stato filo-occidentale Volodymyr Zelensky, che a tre mesi esatti dal successo al ballottaggio delle presidenziali, potrà così consolidare il suo primato politico. Secondo le ricerche, il partito dell'ex cabarettista dovrebbe ottenere tra il 41 e il 52% dei voti. Un risultato straordinario, che però potrebbe non bastare per conquistare una solida maggioranza, costringendo Zelensky a scegliere un alleato. Dei 424 seggi in palio, 225 saranno infatti assegnati col proporzionale con soglia di sbarramento al 5%, e quindi in base ai risultati dei singoli partiti. Ma per gli altri 199 si ricorrerà al maggioritario e ai seggi uninominali, dove possono anche essere eletti candidati indipendenti o sponsorizzati da partiti minori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:57

Autonomia, Fontana, stupito da Conte

Presidente Lombardia, sono profondamente offeso

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO , 20 LUG - "Sono profondamente offeso che questi cialtroni ci facciano passare per truffatori del Paese e del Sud" il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, torna così a parlare dell'autonomia chiamando anche in causa il premier Giuseppe Conte.
    "Mi stupiscono i 5stelle - dice all'ANSA -. E mi stupisce che Conte, che ancora stimo, sia stato coinvolto in questa cialtronata". Una cialtronata (ovvero l'intesa sull'autonomia) che se resterà così Fontana non firmerà mai.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:48

Hackerato profilo Twitter Scotland Yard

Appello al rilascio di un hacker, dati sensibili non compromessi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - LONDRA, 20 LUG - Attacco digitale da parte di ignoti hacker nelle scorse ore contro l'account Twitter della Metropolitan Police di Londra, nota universalmente come Scotland Yard: l'infiltrazione è stata avviata con un insulto alla polizia lasciato in bella mostra e rimasto visibile per un po' a chiunque vi accedesse, quindi vi è stato un improvviso afflusso di tweet non autorizzati prima del ritorno alla normalità. Uno dei messaggi comparsi invocava in particolare la scarcerazione del rapper Digga D. L'incursione ha colpito brevemente pure il website di Scotland Yard. Fonti investigative hanno comunque assicurato in un comunicato diffuso oggi pomeriggio che la violazione al sistema di sicurezza ha avuto una portata "limitata" e che le informazioni contenute nel network tecnologico della polizia britannica non sono state compromesse.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:44

British sospende voli per il Cairo

A scopo precauzionale per 7 giorni dopo allarme Foreign Office

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - LONDRA, 20 LUG - La British Airways ha annunciato la cancellazione a scopo "precauzionale" di sicurezza di tutti i suoi voli per il Cairo per una settimana, in seguito a un allarme sul rischio di azioni terroristiche contro il trasporto aereo verso la capitale egiziana emesso dal Foreign Office. Lo riporta stasera la Bbc, citando un portavoce della compagna di bandiera britannica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:45

Harrelson, scritto nuova sceneggiatura

Io un modello? Solo per la mia famiglia

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - GIFFONI VALLEPIANA (SA), 20 LUG - ''Ho scritto una nuova sceneggiatura, è pronta. S'intitola 'Le disavventure di Mr. Fitz e mi piacerebbe girarla''. Ad annunciarlo è Woody Harrelson, il divo di Hollywood, oggi protagonista di un lungo pomeriggio con i ragazzi del Giffoni Film Festival. La pellicola sarebbe così il suo secondo film da regista, dopo l'autobiografico Lost in London e in attesa di vederlo nei panni di un ammiraglio nel nuovo film di Roland Emmerich sulla seconda guerra mondiale, Midway.
    ''Il ruolo che più mi è piaciuto interpretare? Mi sono davvero divertito con Benvenuti a Zombieland'', risponde ai ragazzi l'attore, arrivato insieme alla moglie Laura e alle figlie Zoe e Makani. ''Abbiamo girato un secondo capitolo, che uscirà a ottobre. Non l'ho ancora visto, ma pare sia davvero molto divertente. E poi certo, è stato fantastico Hunger Games. Ni, non penso di essere un modello da seguire, anche se sono al centro dell'attenzione. Cerco di esserlo per la mia famiglia e i miei ragazzi''

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:43

Rapina a Udine:catturati tutti i banditi

Confermato che la pistola è vera

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - UDINE, 20 LUG - Sono stati catturati tutti e quattro i banditi che questa mattina hanno compiuto una rapina sparando anche colpi di pistola nel centro di Udine. Uno, in particolare, il 'palo', è stato arrestato dalla polizia in flagranza di reato immediatamente dopo l'azione. Gli altri tre, invece, sono attualmente in stato di fermo dopo essere stati bloccati alcune ore dopo. Tutti sono accusati di concorso in rapina aggravata e possesso di arma clandestina. Lo ha confermato questo pomeriggio il Procuratore di Udine, Antonio De Nicolo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




18:24

Astroluca per la seconda volta nello spazio, va 'Oltre'

Con la missione Beyond, verso il comando della Stazione Spaziale

Chiudi Luca Parmitano torna nello spazio (ANSA) Luca Parmitano torna nello spazio

Per AstroLuca comincia una nuova avventura fra le stelle, nella quale lo aspettano grandi novità e nuovi record. La prima novità è quella che l'astronauta definisce una bellissima coincidenza: partire per la Stazione Spaziale nel giorno in cui si celebrano i 50 anni della missione Apollo 11 che ha portato il primo uomo a camminare sulla Luna. Alla Luna e al futuro guarda la missione di Luca Parmitano a cominciare dal nome, 'Beyond' ossia 'Oltre', i cui esperimenti sono volti a preparare l'uomo ad allontanarsi sempre di più dalla Terra per esplorare il Sistema Solare. AstroLuca diventerà anche il primo italiano e il terzo europeo al comando della Stazione Spaziale Internazionale; lo aspettano anche nuove passeggiate spaziali, ma quante saranno si saprà in autunno. Astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e tenente colonnello dell'Aeronautica Militare Italiana, a 43 anni Luca Parmitano affronta la sua seconda missione dopo Volare, dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi). Allora aveva inviato a Terra bellissime foto, scattate dalla grande finestra panoramica della stazione orbitale, con vista sul nostro pianeta. Di sicuro lo farà anche questa volta. Aveva anche affrontato due passeggiate spaziali, una delle quali da brivido, nella quale aveva dato prova di una grande capacità di controllo. Nato il 27 settembre 1976 a Paternò (Catania), nella seconda parte della missione avrà il comando della Stazione Spaziale: un incarico che ha sempre detto di voler affrontare al servizio del suo equipaggio. Prima di partire, in mattinata ha salutato la sua famiglia.

"Il pensiero tende a tornare ai saluti scambiati poco fa, alle mie figlie, agli amici. Emozioni, tante, ma positive", aveva scritto AstroLuca su Twitter ripensando ai saluti di poco prima, attraverso il vetro a causa della quarantena, alla moglie Kathryn e le figlie Sara e Maia, di 12 e nove anni. AstroLuca è pronto a un'avventura che lo terrà fra le stelle per circa 200 giorni e che affronta con la passione di sempre, innamorato com'è di ogni situazione nuova. Saranno una sorpresa anche le passeggiate spaziali che lo attendono: innanzitutto quante saranno lo si saprà solo in ottobre, quando saranno arrivati sulla stazione orbitale tutti i materiali necessari per le operazioni previste. Una di queste attività extra-veicolari si annuncia tra le più avventurose di sempre, ancora più complesse di quelle fatte in passato per riparare il telescopio spaziale Hubble. L'obiettivo è riparare l'esperimento internazionale Ams (Alpha Magnetic Spectrometer), che dal maggio 2011 e' installato all'esterno della Stazione Spaziale per andare a caccia di antimateria e di materia oscura nello spazio e al quale l'Italia contribuisce con la sua agenzia spaziale (Asi) e con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn). Tra le poche cose che ha deciso di portare a bordo, foto di amici e parenti e la piccola scultura di un neonato. Quanto al cibo, sono stati di fatto i colleghi a sceglierlo per lui: guai se si fosse presentato senza lasagne, parmigiana e tiramisù.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:07

Blitz sindaco Venezia su nave crociera

Brugnaro percorre Canale Petroli per sostenere opzione Marghera

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - VENEZIA, 20 LUG - "Blitz" alle 4 di mattina, oggi, per il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, che è salito a bordo di una nave da crociera attraccata alla banchina di Porto Marghera e che ha percorso il Canale dei Petroli entrando dalla bocca di porto di Malamocco. L'occasione di dimostrare la fattibilità dell'opzione-Marghera per le Grandi navi è stata il divieto di transito alle imbarcazioni lungo il Canale della Giudecca, imposto per la presenza del ponte di barche per il Redentore. "E' la soluzione a portata di mano - ha commentato -.
    Il Canale Nord è la scelta più opportuna".
    Brugnaro si è recato personalmente a bordo della nave, illustrando in un video il percorso dell'imbarcazione con entrata a Malamocco, transito per il Canale dei Petroli e approdo a Marghera. In prossimità di Marghera, Brugnaro indica il Canale Vittorio Emanuele III, che secondo l'ipotesi del Comitatone del novembre 2017 dovrebbe venire scavato per permettere alle navi di 'risalire' alla stazione marittima del centro storico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

17:45

Scherma: Italia senza ori individuali

Oggi sono rimasti lontani dal podio Gregorio, Garozzo e Cassarà

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 20 LUG - L'Italia conclude senza alcun oro individuale i Mondiali di scherma di Budapest. Nella giornata odierna, l'ultima delle prove a squadre, sono stati eliminati prima delle semifinali Rossella Gregorio nella sciabola femminile e i fiorettisti Daniele Garozzo e Andrea Cassarà.
    L'azzurra è stata battuta agli ottavi dalla ungherese Anna Marton (8-15), mentre per quanto riguarda gli altri due italiani in pedana, Garozzo è stato eliminato sempre agli ottavi proprio da Cassarà (10-15) mentre quest'ultimo è uscito di scena ai quarti per mano del russo Zherebchenko (6-15).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


17:35

A Giffoni Men in black con women power

Nuovo capitolo saga, con Tessa Thompson e Chris Hemsworth

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - GIFFONI VALLE PIANA (SA), 20 LUG - ''Benvenuta nei Men in black''. ''Men?''. ''Lascia stare. Non sai quanto ci ho provato. Sono troppo attaccati al quel nome''. È forse in tutto in questo fulmineo scambio di battute e nel sopracciglio alzato di Emma Thompson alla giovane nuova star Tessa Thompson (ogni omonimia è casuale), il futuro della saga degli acchiappa alieni sulla Terra, in anteprima al Giffoni Film Festival con il suo nuovissimo quarto capitolo, Men in black International, che arriverà in sala il 25 luglio distribuito da Warner Bros Entertainment Italia. Alla base sempre il fumetto Malibu Comics di Lowell Cunningham, ma stavolta la sceneggiatura di Art Marcum e Matt Holloway (la coppia di Iron Man) con la regia di Felix Gary Gray (Fast & Furious 8, Friday e Straight Outta Compton), segue il tempo del cambiamento e apre tutto al women power potere e consapevolezza femminili e all'Europa. Ormai salutato Will Smith, primo indimenticabile Man in black, stavolta protagonista è la giovane Thor, Chris Hemsworth.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA