Libri: Frontiere Grenzen alla decima edizione

In giuria Helena Janeczek

(ANSA) - TRENTO, 23 FEB - Novità in vista per Frontiere - Grenzen, il premio letterario delle Alpi, arrivato quest'anno alla decima edizione. A partire dalla presenza in giuria di Helena Janeczek, scrittrice che ha vinto lo scorso anno il Premio Strega con 'La ragazza con la Leica'. Non solo: la partecipazione viene estesa alle Regioni italiane e agli Stati europei confinanti con le Alpi. E dunque Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige, Lombardia, Valle D'Aosta, Piemonte e Liguria; Slovenia, Austria, Germania (Baviera), Liechtenstein, Svizzera, Francia (Alvernia e Provenza) e Principato di Monaco.
    Crescono così anche le lingue ammesse, che diventano quattro: italiano, tedesco, francese e sloveno. Due i premi: 4.000 euro per il miglior racconto edito (dal 2015 compreso), 2.000 per quello inedito. Istituito il Premio alla memoria di Peter Oberdörfer.
    Il termine per la presentazione dei racconti è fissato a venerdì 7 giugno. La premiazione è in programma sabato 26 ottobre a Primiero San Martino di Castrozza. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere