Gobello, il software libero è garanzia di trasparenza

Hacker noto per aver violato piattaforma Rousseau

(ANSA) - BOLZANO, 15 NOV - "Il software open source rappresenta una grande ricchezza per il settore informatico, non tanto in termini di sicurezza, ma per la trasparenza che assicura nell'utilizzo dei dati personali". Lo ha detto all'ANSA Luigi Gobello, l'hacker di 27 anni che, con lo pseudonimo di Evariste Galois, ha messo in luce le falle informatiche della piattaforma di voto del Movimento 5stelle. Gobello è intervenuto a margine della 19/a edizione del convegno internazionale Sfscon, a Bolzano.
    "In un mondo in cui i dati personali sono diventati una vera e propria moneta di scambio, i software liberi consentono di scegliere in autonomia quali informazioni veicolare, a chi cedere i propri dati e per quali scopi, senza il rischio che vengano utilizzati per altre motivazioni", ha detto.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere