Sindaco S. Lorenzo, restate a casa

Nevicate intensificate in mattinata in Val Pusteria

(ANSA) - BOLZANO, 15 NOV - "La situazione sulle strade è pericolosa, di continuo cadono degli alberi. Restate a casa". E' il nuovo appello, dopo quello di due giorni fa, lanciato su Facebook da Martin Ausserdorfer, sindaco di San Lorenzo di Sebato in Val Pusteria. Come scrive il primo cittadino, i tecnici sono al lavoro per ripristinare la corrente elettrica anche negli ultimi masi rimasti isolati, ma le forti nevicate, ulteriormente intensificate in mattinata, aumentano il rischio di nuovi crolli.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere