Violenza donne: Castel Noarna illuminato di rosso

Fu scenario dei processi alle streghe

(ANSA) - TRENTO, 25 NOV - Il Comune di Nogaredo, con il sostegno della Provincia autonoma di Trento e grazie alla disponibilità della famiglia Zani, proprietaria di Castel Noarna, ha deciso di ricordare la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne illuminando di rosso all'imbrunire, dalla sera di ieri alla notte di domani giovedì 26 novembre, l'edificio che storicamente è stato scenario dei processi alle streghe.
    L'installazione luminosa è stata inaugurata ieri sera con una breve cerimonia al castello, a cui sono intervenuti l'assessore provinciale alla cultura Mirko Bisesti, il vicesindaco di Nogaredo Alberto Scerbo, l'assessora comunale Elisabetta Manica e la consigliera provinciale Mara Dalzocchio. Una componente del Gruppo Teatrale " I Sottotesto" di Nogaredo ha letto un breve testo sul tema. "E' un'iniziativa - ha detto Bisesti - dal forte valore simbolico, che, attraverso un edificio che appartiene al patrimonio culturale e storico del Trentino e ne esprime la bellezza, porta all'attenzione di tutti un fenomeno drammatico che si deve contrastare in tutti i modi. L'impegno nell'affrontare la pandemia non ci deve far dimenticare la priorità di combattere la violenza di genere". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie