Manovra:albo medici che parlano solo tedesco,dubbi su norma

FdI ne chiede l'abolizione. Relatore, tema da approfondire

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Spuntano dubbi anche nella maggioranza sull'articolo della legge di bilancio che prevede che nel territorio della provincia autonoma di Bolzano possa essere creata una sezione speciale dell'albo dei medici, alla quale possono essere iscritti professionisti che siano a conoscenza della sola lingua tedesca.
    Il relatore alla manovra, Stefano Fassina, ha chiesto l'accantonamento degli emendamenti, a firma tra gli altri di FdI, che puntano a cancellare la norma: "E' un punto da non archiviare", ha detto sottolineando la necessità di un "approfondimento". E perplessità sono arrivate anche dal deputato M5s Giorgio Trizzino: "la misura prevista aprirebbe una deriva difficile da gestire. Avrei difficoltà a votare questo articolo", ha evidenziato. Su una posizione diversa la Lega, che ha ricordato gli accordi storici relativi alle minoranza linguistiche e l'autonomia finanziaria della provincia di Bolzano.
    "Il tema è particolarmente rilevante. Mi sento molto in sintonia - ha aggiunto ancora Fassina - con l'intervento di Rampelli ma siamo di fronte a un articolo entrato nel testo presentato dal governo e certo maggioranza e relatori non possono agire con particolare disinvoltura. Il tema ha una portata politica rilevante e quindi ne discuteremo con il governo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie