Pd Umbria si sente "forza in piedi"

Verini presenta gruppo di lavoro che lo supporterà

Aprire una nuova pagina del Pd umbro, una "forza ancora in piedi", dopo che la precedente gestione "ha portato al disastro con sconfitte pesanti", con la "testa alta e girata verso la società" per una casa che va "consolidata, rigenerata e riaperta a tutti quelli che vogliono dare un contributo": per spiegare come sarà avviata questa fase, il commissario Walter Verini tenuto una conferenza stampa in vista delle prossime iniziative e decisioni in particolare per le regionali d'autunno.
    Al centro la presentazione della nuova squadra, un "gruppo di lavoro" lo ha definito Verini e composto da 16 persone, che supporterà il commissario del Pd umbro. Una sorta di esecutivo ristretto che sostituirà la segreteria che, come il resto del partito, è stata commissariata da quando è scoppiata l'inchiesta sui presunti concorsi truccati. Gruppo non chiuso ma aperto comunque ancora a chiunque e che "non si candida a niente ma lavora per discutere, lanciare idee e rigenerare il partito" ha sottolineato Verini.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere