Per Istat a Perugia è deflazione prezzi

Stimato calo annuo 0,1%, famiglia media spenderà 23 euro in meno

Perugia, finisce in deflazione, con, a giugno, un andamento dei prezzi negativo su base annua dello 0,1%. Emerge dagli ultimi dati dell'Istat secondo cui si consolida "il quadro di bassa inflazione" dell'Italia. Con l'istituto di statistica che ha rivisto al ribasso i dati sui prezzi.
    Il rallentamento dei prezzi riguarda tutte le aree del paese e in particolare Perugia che risulta in deflazione. La famiglia media perugina spenderà così, secondo i calcoli dell'Unione nazionale consumatori, 23 euro in meno nell'arco di un anno.
    All'estremo opposto della classifica dell'inflazione c'è Bari dove l'inflazione tocca il picco nazionale dell'1,7% che comporta, stima ancora l'Unc, rincari di 354 euro.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere