Salvini, assessore non sia consigliere

Leader Lega esclude anche candidatura Coletto in Veneto

(ANSA) - PERUGIA, 07 AGO - "Chi fa l'assessore si deve dimettere da consigliere regionale, non cambio idea": così Matteo Salvini ha fatto chiarezza sulla posizione dell'attuale assessore alle Infrastrutture, Enrico Melasecche (senza comunque mai nominarlo) che riveste il doppio incarico alla Regione Umbria. "Non è una questione personale e rispetto i tempi di Donatella Tesei - ha aggiunto - ma resto dell'idea che chi fa l'assessore non può fare anche il consigliere".
    Salvini ha poi escluso l'ipotesi di una candidatura in Veneto dell'attuale assessore alla Sanità umbra, Luca Coletto. "Resterà in Umbria - ha assicurato - dove sta svolgendo un buon lavoro. E poi squadra che vince non si cambia". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie