Antitrust: con sostenibilità ambiente benefici per utenti

Straordinaria opportunità competitiva per imprese

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 18 LUG - "L'epocale trasformazione verso una maggiore sostenibilità ambientale se, da un lato, costituisce una formidabile sfida, dall'altro rappresenta anche una straordinaria opportunità competitiva per le imprese, a beneficio dei consumatori e dell'intera collettività". Ne è convinto il presidente dell'Antitrust Roberto Rustichelli che ha illustrato la relazione annuale dell'autorità garante della concorrenza e del mercato.
    Rustichelli ha sottolineato che in primo luogo "la concorrenza, stimolata dalla crescente sensibilità dei consumatori verso la tutela dell'ambiente e la lotta ai cambiamenti climatici, offre un'importante spinta verso una maggiore sostenibilità ambientale delle attività economiche, favorendo una "innovazione per la sostenibilità" e risultando così "complementare" agli obiettivi della tutela dell'ambiente".
    In secondo luogo, ritiene "fondamentale che le scelte di acquisto dei consumatori siano libere e che ad essi vengano veicolati messaggi pubblicitari chiari, corretti e verificabili sulle caratteristiche "green" dei beni e dei servizi".
    In tale quadro, il presidente ha ricordato che sul versante antitrust l'Autorità ha continuato a prestare particolare attenzione alle filiere della gestione dei rifiuti urbani e, in particolare, dei servizi di avvio a recupero e riciclo. Inoltre ha condotto un'approfondita istruttoria nel settore delle infrastrutture per la mobilità elettrica ed autorizzato, senza condizioni, un'operazione di concentrazione tra la società Enel X e il gruppo Volkswagen. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA