Amazon: Marseglia, pronti alla certificazione di parità

Dispostissimi a condividere le nostre best pratice

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - "Vedo con molto favore la certificazione della parità di genere che è stata appena introdotta in Italia, perché è uno strumento molto pratico, molto concreto che aiuterà molte imprese a dotarsi di strumenti per favorire la parità di genere. Ad Amazon speriamo di essere tra i primi ad ottenere questa certificazione perché abbiamo già iniziato anni fa a lavorare su questo fronte". Lo afferma la vp Country Manager di Amazon.it and Amazon.es, Mariangela Marseglia, all'evento dell'Agenzia ANSA "Diversità, inclusione, equità: una nuova visione per il lavoro".
    "Siamo dispostissimi a collaborare non solo con il governo per condividere le nostre best practice ma anche con altre imprese e aiutarle a fare una cosa che è giusta ed è utile per tutti quanti", aggiunge Marseglia.
    Tra i programmi di Amazon per l'inclusione c'è la figura del DEI Manager, che monitorano e supportano attività e iniziative per l'affermazione della cultura inclusiva e sono in tutte le business line. Inoltre il gruppo ha 13 gruppi di affinità creati e guidati dai dipendenti, in cui ci si confronta su temi come orientamento sessuale, razza, disabilità o le differenze di genere. Un'attenzione particolare è dedicata anche alle donne, con un numero crescente di lavoratrici nei ruoli tecnologici e iniziative sulla formazione femminile in ambito STEM anche nelle scuole secondarie. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA